AVVISO PUBBLICO
PER LA COSTITUZIONE DI UN ALBO PER L’ACCREDITAMENTO DI ENTI GESTORI PER L’EROGAZIONE MEDIANTE VOUCHER DEI SERVIZI DI ASSISTENZA DOMICILIARE A VALERE SULLA III ANNUALITA’ DEL IV PDZ 2019/2021
(Riapertura termini in esecuzione della Deliberazione di Coordinamento Istituzionale di cui al Verbale n. 9 del 14/05/2024)

In applicazione della normativa vigente in materia di accreditamento: legge 8 novembre 2000, n. 328 “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali”; legge regionale 23 ottobre 2017, n. 11 “Legge per la dignità e la cittadinanza sociale. Attuazione della legge 8 novembre 2000, n. 328”; e vista la determina Reg. Gen. n. 378 del 09/04/2024 con cui è stata approvato lo schema del presente Avviso Pubblico, il Comune di Somma Vesuviana, quale Ente capofila dell’Ambito Territoriale Sociale N22


RENDE NOTO


che l’Ambito Territoriale N22 intende costituire l’Albo dei soggetti accreditati per la gestione del servizio di assistenza domiciliare anziani e disabili da erogarsi mediante voucher, a valere sulla III Annualità del IV PDZ 2019/2021, secondo le indicazioni di seguito riportate. La risposta ai bisogni di assistenza delle persone e delle famiglie, nel rispetto del principio della libertà di scelta, è fornita da un sistema integrato di servizi, di prestazioni, anche di sostegno economico, e di strutture territoriali, domiciliari, diurne e residenziali, disciplinato dalla Legge n. 328/2000 e dalla L.R. n. 11/2007.
1. OGGETTO
L’Ambito Territoriale Sociale N22, costituito dai Comuni di Somma Vesuviana, Brusciano, Castello di Cisterna, Mariglianella, Marigliano e San Vitaliano, rappresentato dal Comune di Somma Vesuviana – Ente capofila, con sede presso l’Ufficio di Piano, sito in Somma Vesuviana, via de Matha, intende formare un elenco unico di Ambito per l’accreditamento di operatori economici in possesso delle competenze tecniche, economiche ed organizzative, per la gestione del servizio di assistenza domiciliare anziani e disabili.
Il servizio di assistenza domiciliare è costituito dal complesso di prestazioni socio – assistenziali erogate sotto forma di voucher sociali da parte di soggetti professionali accreditati, nel rispetto delle normative vigenti, presso il domicilio sia di persone anziane con limitazioni fisiche e sensoriali che di persone adulte con disabilità fisica e/o psichica.
Luogo di prestazione dei servizi è il territorio dell’Ambito N22. COMUNE DI SOMMA VESUVIANA - c_i820 - 0014280 - Uscita - 15/05/2024 - 13:06
C_B227 - C_B227 - 1 - 2024-05-15 - 0011555
Il suddetto Albo sarà composto dall’elenco dei soggetti erogatori che facciano domanda di iscrizione ed ottengano l’accreditamento.
L’iscrizione all’Albo decorre dalla data di riconoscimento dell’accreditamento con durata corrispondente all’attuazione del servizio socio-assistenziale a valere sull’Annualità del Piano Sociale di Zona vigente.
E’ possibile presentare domanda di accreditamento e quindi di iscrizione all’Albo per entrambi i servizi (assistenza anziani e assistenza disabili) oppure per uno solo di essi.
L’elenco dei soggetti erogatori accreditati verrà pubblicato sui siti istituzionali dei Comuni dell’Ambito.
2. SOGGETTI AMMESSI
I soggetti ammessi a presentare domanda di accreditamento ed iscrizione all’Albo devono essere le imprese sociali di cui all’art. 1, co. 2, lett. c) L. 106/2016, e le cooperative sociali in possesso dei requisiti previsti dal Regolamento regionale n. 4/2014.
Gli operatori economici interessati, a pena di esclusione, devono possedere i seguenti requisiti:
2.1. REQUISITI DI ORDINE GENERALE (art. 94 D. Lgs. 36/2023)
a) Non trovarsi in alcuna delle situazioni previste dall'art. 94 e ss. del D. Lgs. n. 36/2023, a pena di esclusione;
b) Insussistenza delle condizioni di cui all’art. 53 comma 16-ter del D. Lgs 165/2001.
2.2 REQUISITI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE (art. 83, comma 1 lett. a) D. Lgs. 36/2023)
Iscrizione nel registro della camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura o analogo registro professionale di Stato o regionale aderente alla U.E., per l’attività oggetto del servizio.
Non è consentita la partecipazione in forma plurisoggettiva (RTI o Consorzi) in quanto alla presente procedura non si applicano gli articoli 67 e 68 del D.Lgs n. 36/2023 e ss.mm. Non è consentito il ricorso all’avvalimento in quanto alla presente procedura non si applica l’art. 104 del D.Lgs n. 36/2023 ss.mm.
Da parte del competente Ufficio di Piano dell’Ambito Territoriale N22 verranno effettuate le necessarie verifiche sul possesso dei requisiti di cui sopra, nonché gli ulteriori controlli di rito quali, a titolo esemplificativo, casellario giudiziario, carichi pendenti, certificazioni antimafia.
3. IL VOUCHER SOCIALE COMUNE DI SOMMA VESUVIANA - c_i820 - 0014280 - Uscita - 15/05/2024 - 13:06
C_B227 - C_B227 - 1 - 2024-05-15 - 0011555
Il voucher è il titolo sociale che corrisponde ad un accesso standard al domicilio, effettuato da parte di un operatore socio assistenziale incaricato ad erogare le prestazioni previste dal PAI. Il singolo voucher corrisponde ad un’ora di prestazione diretta da parte di un operatore ed ha il valore di € 18,00 onnicomprensivo.
L'importo si riferisce alla prestazione del singolo operatore.
Nel corrispettivo del voucher sono compresi tutti gli obblighi e gli oneri posti a carico del fornitore accreditato.
4. DOCUMENTAZIONE DA PRODURRE
Alla domanda dovranno essere allegati, a pena di esclusione, i seguenti documenti, tutti sottoscritti digitalmente dal legale rappresentante dell’operatore economico.
 Istanza di partecipazione con cui il legale rappresentante dell’impresa concorrente, ai sensi degli artt. 46 e 47 DPR n. 445/2000, attesta il possesso dei requisiti di ordine generale e speciali richiesti. All’istanza deve essere allegata la dichiarazione, sottoscritta dal partecipante, di conoscenza ed accettazione delle clausole del protocollo di legalità.
 Dichiarazione ai sensi dell’art. 47 DPR 445/2000, resa dal legale rappresentante del concorrente in cui siano riportati i servizi, analoghi a quelli per i quali si chiede l’accreditamento, prestati dallo stesso. Nella dichiarazione dovranno obbligatoriamente riportarsi: la P.A. committente; il tipo di servizio espletato con la data di inizio e fine; l’attestazione che nel corso dell’appalto non sono state contestate irregolarità di qualunque tipo, non sono state applicate penalità e che non è intervenuta revoca o annullamento.
 Referenze bancarie attestanti la correttezza e la puntualità del cliente, rilasciate - in data non antecedente a tre mesi dalla scadenza dei termini per presentare domanda - da almeno due istituti di credito bancario con esclusione di altri intermediari finanziari.
 Carta dei servizi.
Tutta la documentazione in formato cartaceo, previamente scannerizzata, dovrà recare l’attestazione di conformità ai sensi dell’art. 19 DPR 445/2000.
5. TERMINI E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Gli operatori economici interessati ad essere inseriti nell’Albo degli enti gestori accreditati per la fornitura dei servizi di assistenza per anziani e disabili possono presentare la propria domanda, corredata dalla documentazione richiesta, a mezzo pec all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., entro il termine di 7 giorni dalla pubblicazione del presente Avviso sul sito del Comune di Somma Vesuviana. COMUNE DI SOMMA VESUVIANA - c_i820 - 0014280 - Uscita - 15/05/2024 - 13:06
C_B227 - C_B227 - 1 - 2024-05-15 - 0011555
Non sortiscono effetti e sono, quindi, considerate come non prodotte le candidature:
- pervenute in ritardo, per qualsiasi causa, rispetto al termine perentorio sopra indicato;
- non corredate dalla documentazione richiesta;
- non pervenute tramite pec.
6. ISTRUTTORIA
Ai fini dell’istruttoria delle istanze pervenute, il Coordinatore dell’Ufficio di Piano provvederà a nominare apposito gruppo di lavoro al quale sarà demandata la valutazione formale delle domande di accreditamento nonché l’accertamento della sussistenza dei requisiti generali e speciali richiesti di cui al precedente art. 2.
7. PUBBLICAZIONE DELL’ALBO DEGLI ENTI GESTORI ACCREDITATI
L’Albo degli enti gestori accreditati e l’elenco degli operatori economici esclusi con la relativa motivazione sono pubblicati all’Albo Pretorio del Comune di Somma Vesuviana.
Avverso il provvedimento di esclusione e di tutti gli atti presupposti è ammesso ricorso al TAR Campania nel termine di sessanta giorni dalla data di pubblicazione.
7. RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Il Responsabile Unico del Procedimento è dr. Biagio Antonio Rocco Fatibene mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - TEL: 081.893.92.27.
Al RUP possono essere proposti, esclusivamente a mezzo pec ed indicando un indirizzo pec del richiedente, quesiti sulla procedura di accreditamento. Le richieste di chiarimenti potranno essere inviate sino a 5 giorni precedenti la scadenza dei termini per presentare istanza.
8. NORMATIVA SULLA PRIVACY
I dati forniti dagli interessati saranno trattati nel rispetto del Regolamento UE nr. 679/2016 e del Decreto Legislativo 10 agosto 2018, n. 101 che modifica il “Codice in materia di protezione dei dati personali” di cui al d.lgs. n.196/2003, esclusivamente per e finalità attinenti all’attuazione del presente avviso. Il titolare del trattamento è l’Ufficio di Piano dell’Ambito Territoriale N22. L’informativa dettagliata sull’uso dei dati personali è allegata al presente disciplinare.
Somma Vesuviana, 15/05/2024
Il Coordinatore dell’Ufficio di Piano
f.to Dr. Biagio Antonio Rocco Fatibene COMUNE DI SOMMA VESUVIANA - 


Attachments:
FileData Caricamento
Download this file (All._A_AVVISO_riapertura_termini_Marcato.pdf)All._A_AVVISO_riapertura_termini_Marcato.pdf16-05-2024 05:56
Download this file (All._B_schema_di_domanda_Marcato.pdf)All._B_schema_di_domanda_Marcato.pdf16-05-2024 05:57
Download this file (Determina_Riapertua_dei_termini_Marcato.pdf)Determina_Riapertua_dei_termini_Marcato.pdf16-05-2024 05:56

Link Utili

torna all'inizio del contenuto